L'Academia Barilla e i suoi Menu storici

on Domenica, 23 Dicembre 2012. Posted in Dicembre 2012, Le muse del gusto

"Il Gusto della Cultura

La Biblioteca Gastronomica nasce da un’idea di Academia Barilla: situata a Parma e aperta al pubblico, è accessibile anche online per fornire ai nostri utenti un viaggio nell’editoria alimentare che spazia tra ricettari generali o tematici, la storia e la cultura del cibo. Un percorso in dieci tappe per farti conoscere i tesori conservati nella Biblioteca Gastronomica di Academia Barilla: oltre 10000 volumi a disposizione del pubblico.

Nel maggio del 2004 veniva inaugurata Academia Barilla.

Apriva così i battenti un centro internazionale dedicato a promuovere, difendere e sviluppare l’arte della Gastronomia Italiana. Ad un anno di distanza, nel 2005, Academia Barilla apriva al pubblico uno strumento indispensabile per la sua missione: la Biblioteca Gastronomica Academia Barilla, collezione unica al mondo di testi legati all’Arte della Gastronomia, a disposizione di studiosi e appassionati con oltre 10.000 volumi a tema gastronomico e alimentare.

La Biblioteca comprende una ricchissima raccolta di testi specializzati in materia di storia dell’alimentazione e gastronomia, volumi datati a partire dal XVI secolo fino ai nostri giorni, costantemente ampliata attraverso acquisizioni mirate nell’editoria contemporanea e scelte integrazioni al nucleo storico."

“Pensiamo alla Biblioteca Gastronomica - ricorda Gianluigi Zenti, Presidente di Academia Barilla - come ad uno strumento di aggiornamento, di ricerca e di studio, una “raccolta di sapere” che costituirà un punto di riferimento per tutta la comunità nazionale ed internazionale sensibile ai temi della tradizione gastronomica e non solo. Academia Barilla si prefigge di difendere e promuovere questo patrimonio, in linea con le attività di formazione e di selezione dei prodotti che costituiscono la nostra mission”.

Dal sito ufficiale dell’Academia (http://www.academiabarilla.it), sezione Biblioteca Gastronomiaca
http://www.academiabarilla.it/biblioteca-gastronomica/default.aspx

 La Biblioteca, collezione unica al mondo (si legge nel sito ufficiale), ricca di oltre 10.000 volumi, comprende una ricchissima raccolta di testi specializzati in materia di storia dell’alimentazione e gastronomia, volumi datati a partire dal XVI secolo fino ai nostri giorni, costantemente ampliata attraverso acquisizioni mirate, sul mercato  editoriale corrente e antiquario, ad integrazioni del nucleo storico.
L’eccellente sito istituzionale dell’Academia e, per quel che ci riguarda, quello della Biblioteca, rendono efficacemente l’idea della rilevanza documentaria della raccolta, non solo per l’offerta di libri, ma anche per le sue pregiatissime collezioni di materiali diversi, dalle stampe ai menu.

 

I menu presentati in questo numero di MenSA si riferiscono tutti a pranzi e cene dati nei giorni di 24 dicembre e 31 dicembre di anni dal 1929 al 1938 e sono visibili all’indirizzo: http://www.academiabarilla.it/biblioteca-gastronomica/collezione-menu/feste-ricorrenze.aspx

 

Si ringraziano l’Academia Barilla e, in particolare Giancarlo Gonizzi per la grande disponibilità