Blanquette d'agnello da latte

0.0/5 di voti (0 voti)
  • Serves: 4

Ingredienti

  • prendere una spalla e 2 petti
  • tagliarili in pezzi di 50-60 grammi

Preparazione

  1. Far scaldare 2 cucchiai di burro in una casseruola, aggiungere i pezzi d'agnello, condire con sale e pepe; lasciar fermare per qualche minuto, quindi spolverare con 2 cucchiai di farina; lasciar cuocere per 2 minuti, bagnare con mezzo bicchiere di vino bianco e completare fino ad annegare i pezzi d'agnello con del brodo o fondo bianco, o semplicemente con dell'acqua calda. Aggiungere un po' di odori e una quindicina di cipolline. Copri-re la casseruola e far cuocere a fuoco lento. Una volta cotti i pezzi d'agnello, riporli in una teglia o in un piatto fondo con le cipolle; completare a piacere il contorno con qualche cappella di funghi cotta.
    Togliere gli odori, legare la salsa con 2 o 3 tuorli d'uovo mescolati con un cucchiaio d'acqua o di liquido di cottura dei funghi e qualche scaglia di burro. Passare la salsa e versarla sull'agnello. Le tagliatelle all'alsaziana si accompagnano deliziosamente alla blanquette, come pure del riso cotto a piacere. Per il curry, il pilaf e qualunque altro tipo di sauté d'agnello da latte, è preferibile che questa carne, essendo molto delicata, sia trattata come il polio saltato, vale a dire che i pezzi siano interamente cotti nel burro prima di essere rivestiti di salsa, e soprattutto che non bolliscano nella salsa.