Libiam nei lieti calici… ai 200 anni con Giuseppe Verdi

Written by Rino Pensato on Lunedì, 04 Febbraio 2013. Posted in Febbraio 2013, Festa in tavola. Ricorrenze, anniversari, celebrazioni.

Amici di MenSA Magazine e della musica. Già l’editoriale del Direttore ha rivolto un  appello a chi di dovere perché il bon ton dei convivi con musica di contorno, se proprio la si esige (non dimentichiamo la celeberrima Tafelmusik di Georg Philipp Telemann, 1733 ma anche l’altrettanto celebre – grazie anche a Woody Allen – As time goes by, suonata da Sam al piano in Casablanca, o al nostro raffinato Bruno Martino), tanto più sarà un bon ton “alto” quanto sarà basso il volume (al bando casse acustiche da centinaia di watt).

Giuseppe Verdi

Torniamo qui sul tema della musica per avvertire che, per orgoglio culturale più che per intenti patriottici, Mensamagazine nel corso del 2013, celebrerà a suo modo, tra musica, vino, champagne e spalla cotta, non solo il re del melodramma, ma anche, come scriveva Giuseppe Giacosa in occasione del Giubileo di Verdi nel 1889, l’uomo sano, savio e sobrio, che vede “raggiare intorno a sé, negli ospiti, la giocondità arguta e sincera che accompagna e segue le belle e squisite mangiate;[…] l’artista che , come tale considera e con ragione il pranzo come opera d’arte”. (cit. da R. Iovino-I. Mattion, Sinfonia gastronomica, Milano, Viennepierre, 2006).

In questo numero, perché è il primo dell’anno verdiano 2013, e perché vogliamo brindare insieme a voi, al ritorno di MenSAMagazine, ma soprattutto a Giuseppe Verdi, sobriamente e con spirito nazional-popolare, ci limiteremo a riproporre l’ascolto del più ovvio e universalmente noto dei Brindisi musicali della storia, quello della Traviata. Sia altresì concesso, a emiliani veraci e agli emiliano d’adozione che diedero vita a Mensa 15 anni fa e a Mensamagazine nel 2003, sempre con spirito nazional-popolare, di riproporlo in una “gioiosa”, gaia, al limite dell’irriverenza interpretazione di Luciano Pavarotti e Cynthia Lawrence del 1989.

 

 

 

La traviata

About the Author