Marzo 2013

19 marzo San Giuseppe

Written by Terry Zanetti on Mercoledì, 06 Marzo 2013. Posted in Marzo 2013, Festa in tavola. Ricorrenze, anniversari, celebrazioni.

San Giuseppe

Il padre

A tutti i papà del mondo che amano la carne della loro carne più di loro stessi, agli uomini che hanno generato uomini e che lavoreranno e lotteranno per farli diventare  uomini giusti. Ai padri che nel continuo bacio di infinito bene sapranno guidare con fermezza,  con l’esempio del rispetto per gli altri, con la solidità della fiducia e della speranza.

Cannibalismo

Written by Piero Meldini on Mercoledì, 06 Marzo 2013. Posted in Marzo 2013, La pagina di Piero Meldini

Dio solo sa che cosa abbia indotto Giulio Einaudi a pubblicare nel giugno del 1949, in un’Italia che stentava ancora a far quadrare il pranzo con la cena, un libro di seicento e passa pagine sull’antropofagia scritto dieci anni prima, nella Germania hitleriana, da un giovane studioso che sarebbe morto nell’immane orgia cannibalica della guerra.

Cardinali in conclave

Written by Massimo Montanari on Mercoledì, 06 Marzo 2013. Posted in Marzo 2013, La lettura di Massimo Montanari

Bartolomeo Scappi, «cuoco secreto» di papa Pio V, raccolse nella sua Opera, pubblicata la prima volta nel 1570, tutta l'esperienza professionale maturata nei decenni precedenti a servizio della corte pontificia.

È Pasqua. Evviva la cioccolatomania!

Written by Giancarlo Roversi on Mercoledì, 06 Marzo 2013. Posted in Marzo 2013, Editoriale

La tradizione dell’uovo di cioccolato “con sorpresa” è, per onor di verità, piuttosto recente, mentre il dono di uova vere, decorate, appartiene alla festa pasquale sin dal Medioevo. E di questo, in MenSA Magazine e altrove, leggerete fino ad abbuffarvi.

Gabriele D'Annunzio e l’arte della réclame gastronomica

Written by Massimo Gatta on Mercoledì, 06 Marzo 2013. Posted in Marzo 2013, Bibliofilia del gusto

In questo 2013, anno dannunziano per eccellenza (ricorrono infatti i 150 anni dalla nascita, 1863, e i 75 dalla morte, 1938), un piccolo contributo, ai tanti che verranno offerti al Vate di Pescara, all’Imaginifico artiere, al Comandante di Fiume e al dandy italico per eccellenza, riguarda il rapporto del poeta abruzzese con la pubblicità d’autore, con particolare riguardo, per le specifiche tematiche trattate da Mensa, al mondo gastronomico, spaziando dalla creazione di slogan, alla denominazione dei prodotti fino alle semplici dichiarazioni di qualità.

Gli spaghetti di Albertone

on Mercoledì, 06 Marzo 2013. Posted in Marzo 2013, Festa in tavola. Ricorrenze, anniversari, celebrazioni.

Da: Vincenzo Mollica, Prefazione a Spaghetti & Stars. Bologna, Damiani, 2004

Chi scrive è un uomo costretto ad una dieta eterna e di fronte alle immagini di quest'album ritrova quell'appetito dimenticato, troppe volte sculacciato, rabbiosamente contrastato. In questo caso, invece, è proprio una testa ritrovare leggende del cinema alle prese con piatti di spaghetti, per me, ormai, altrettanto leggendari.

Hanno collaborato

on Giovedì, 21 Marzo 2013. Posted in Marzo 2013

I monti sibillini: gli incanti del mito e della natura

Written by Giancarlo Roversi on Mercoledì, 06 Marzo 2013. Posted in Marzo 2013, Le Monde Gastronomique

È questo il mitico regno della Sibilla che aveva la sua dimora in una grotta nelle viscere della montagna, a oltre 2000 m d’altezza, luogo di ritrovo nel corso dei millenni di streghe, negromanti, santoni, cavalieri erranti, viaggiatori curiosi e uomini di scienza alla ricerca di un sortilegio o di un contatto esoterico.

Il Brindisi dell’Otello

on Mercoledì, 06 Marzo 2013. Posted in Il palato intonato, Marzo 2013

Locande, osterie, banchetti privati e brindisi abbondano nei libretti verdiani: talvolta sono semplice ambientazione, talaltra (come nel Falstaff) luoghi determinanti dai quali prende avvio l'azione. Traviata comincia intorno a una tavola imbandita; il tempo di qualche chiacchiera e scatta "Libiamo ne' lieti calici". Otello comincia in una taverna: dopo poche battute parte un brindisi per festeggiare il ritorno del protagonista.

Il pittore dei Macellai

Written by Ludovico Pensato on Mercoledì, 06 Marzo 2013. Posted in Marzo 2013, Le muse del gusto

Nella seconda metà del '500 Bologna, dove vivevano i Carracci, era una realtà sociale ed economica cetuale ancora strettamente scandita dall'organizzazione corporativa di origine medievale. La scelta del mestiere era fortemente vincolata al principio che riservava al figlio la stessa professione del padre.

La primavera

on Martedì, 19 Marzo 2013. Posted in Marzo 2013, La tavola dipinta

La primavera - Arcimboldo

Giuseppe Arcimboldo (1527–1593), La primavera
1573, SParigi, Musée du Louvre

 

LaMagna C(h)anta D’Annunzio

Written by Gianni Lamagna on Mercoledì, 06 Marzo 2013. Posted in Il palato intonato, Marzo 2013

Gabriele D'Annunzio (Pescara, 12 marzo 1863 – Gardone Riviera, 1º marzo 1938)

'A VUCCHELLA (1907)

Si comm'a nu sciurillo...
tu tiene na vucchella,
nu poco pucurillo,
appassuliatella.

L’agnello simbolo gastronomico della Pasqua

Written by Federico Valicenti on Mercoledì, 06 Marzo 2013. Posted in Marzo 2013, Festa in tavola. Ricorrenze, anniversari, celebrazioni.

Agnello di Dio che togli i peccati del mondo… è l’inizio di una delle più toccanti preghiere Cristiane. “ Ecce Agnus Dei….” dice  San Giovanni nel suo Vangelo rifacendosi alla Peshac Ebraica, lo glorifica l’Islam 70 giorni dopo il Ramadan sulla sua tavola per ricordare il sacrificio di Abramo che era pronto a immolare il proprio figlio che un angelo sostituì con l’ovino.

Nucillo o nocino

Written by Piero Valdiserra on Mercoledì, 06 Marzo 2013. Posted in Marzo 2013, Il riposto

Fin dall’antichità classica le bevande a base di noci erano conosciute e apprezzate per le loro virtù altamente digestive. Ne fanno fede ancora oggi i dipinti scoperti nella Villa dei Misteri a Pompei, distrutta dall’eruzione del Vesuvio, e i reperti carbonizzati ritrovati a Ercolano.

[12  >>