Dicembre 2012

La scienza del piacere

Written by Paola Cerana on Giovedì, 13 Dicembre 2012. Posted in Dicembre 2012, Le muse del gusto

L’irresistibile attrazione verso il cibo, l’arte, l’amore

Che cos’hanno in comune i rospi e i macachi, un buon piatto e un bel quadro, il sesso e il cannibalismo, il collezionismo e il voyeurismo, Darwin e Rozin?
Tutte queste cose apparentemente pescate a caso hanno in comune qualcosa di molto attraente, profondo e misterioso: il Piacere.

La vigilia di Natale e Babbo Natale

Written by Rino Pensato on Sabato, 22 Dicembre 2012. Posted in Dicembre 2012, Festa in tavola. Ricorrenze, anniversari, celebrazioni.

'Twas the Night Before Christmas'

Twas the Night Before Christmas

A Visit from St. Nicholas" ("Una visita di San Nicola/Babbo Natale"), nota – per via dell’incipit - anche come 'Twas the Night Before Christmas' ("Era la notte prima di Natale") o come The Night Before Christmas ("La notte prima di Natale"), è una celebre poesia natalizia statunitense” (Wikipedia).

La sua prima pubblicazione, in forma anonima,risale al 1823. Essa fu pubblicata per la prima volta nel 1823 in forma anonima. Fu poi ufficialmente attribuita a Clement Clarke Moore (1779-1863), attribuzione contestata da chi la accredita a Henry Livingstone jr. (1748-1828).

Latte e formaggi: pregiudizi da sfatare

Written by Valerio Grancoris on Giovedì, 13 Dicembre 2012. Posted in Dicembre 2012, Fuorigioco

Vero o falso ?

Conosciamo davvero a fondo e senza pregiudizi e false credenze i valori alimentari del latte e dei suo derivati?
Forse è giunto il momento di rendersene conto riflettendo sulle risposte ai 20 veloci e curiosi elaborati da Assolatte, l’Associazione Italiana Lattiero Casearia che tutela la qualità produttiva del settore.
Per rendersene ecco un simpatico test.
Basta rispondere a 20 quesiti e verificare le risposte alla fine

Mangiare, ridere, sorridere: ma con la testa please.

Written by Guido Pensato on Sabato, 22 Dicembre 2012. Posted in Dicembre 2012

Dalla biblioteca alla cucina e viceversa. Come accade in tanta "nobile" letteratura inglese, "gialla" e no. Come è accaduto per esempio a chi scrive oggi per questa rubrica e al suo germano (poco reale molto realistico) che si cimenta in altre sezioni del sito. Qui si cercherà - cercherà chi di volta in volta se ne occuperà- non di denunciare (almeno non solo) le proprie predilezioni, ma di enunciare e condividere curiosità, suggestioni, e incontri.

Tutto quello che - tra scaffali, stigli, ripostigli e riposti, tra passati ancora fumanti e futuri traballanti - solletica ancora palato e mente.

Notorietà del Balsamico oltreconfine: una testimonianza apparsa su «The Technologist» nell’anno 1863

Written by Alberto Salarelli on Martedì, 11 Dicembre 2012. Posted in Dicembre 2012, Le Monde Gastronomique

Premessa

Batterie di maturazione del balsamico tradizionale (foto gentilmente concessa da “Acetaia Le Aperte”, www.acetaialeaperte.it)

Sono ancora molti gli aspetti relativi alla storia dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena (ABTM) che meritano di essere approfonditi. Solo in tempi relativamente recenti, infatti, si sono intraprese ricerche articolate in merito alle origini del prodotto e alle sue modalità di preparazione, grazie anche all’impulso fondamentale offerto in tal senso dalla Consorteria, alla quale si deve riconoscere un’opera altamente meritoria nella valorizzazione dell’ABTM in tutte le sue sfaccettature, ivi inclusi gli aspetti fondamentali relativi alla storia della tradizione nel corso del tempo.

Pranzo di Natale

Written by Guido Pensato on Sabato, 22 Dicembre 2012. Posted in Dicembre 2012, Le parole in bocca

per preparare

un buon pranzo di Natale

primo non pensate a male

quindi scegliete

tra cielo terra e guerra

Quando la cucina la fanno i campioni

Written by Davide Donadi on Venerdì, 28 Dicembre 2012. Posted in Dicembre 2012, Fuorigioco

 Eh sì, è proprio il caso di dirlo: questi sono proprio due fuoriclasse!!
Sicuramente il primo ha bisogno di poche presentazioni ma lo rincontriamo oggi a Bologna con il suo nuovo ristorante a forma di balena che è una vera e propria scultura moderna con una spasmodica ricerca sui materiali e sulle forme.

San Silvestro o Capodanno (disambigua)

Written by Rino Pensato on Sabato, 22 Dicembre 2012. Posted in Dicembre 2012, Festa in tavola. Ricorrenze, anniversari, celebrazioni.

San Silvestro (disambigua), avverte Wikipedia. E difatti, ce n’é da “disambiguare” quando si dice San Silvestro. Intanto va rilevato che il Santo che porta questo nome (condiviso con altri tre) e che è fonte di tante ambiguità, è Papa Silvestro I.

Papa Silvestro I e l'imperatore Costantino

Si festeggia il 31 dicembre, data della sua morte. E questo, per un profano di rituali cattolici, già non è bello. Di Gesù Cristo si festeggia la nascita e la resurrezione, mica la morte. Non per niente i Cattolici Ortodossi lo festeggiano il 2 gennaio. Un altro equivoco consiste nel fatto che per moltissima gente il 31 dicembre è come dire Capodanno. Quando si dice “il veglione di Capodanno” o ci si chiede "cosa fai a" o "come lo passi il Capodanno" ci si riferisce ai festeggiamento, forse soprattutto, al cenone della sera del 31 dicembre. Già la parola “veglione” assimila l’evento alla vigilia di Natale. Si tratta dunque di una vigilia, a cavallo tra il 31 dicembre e il Primo gennaio.

Saro D’Amico: dalle forbici ai fornelli

Written by Giancarlo Roversi on Giovedì, 13 Dicembre 2012. Posted in Dicembre 2012, Le Monde Gastronomique

Storie di cucina: Sicilia

Le storie personali che si celano dietro molti maestri del gusto sono spesso sorprendenti e passano attraverso precedenti esperienze che nulla hanno a che vedere coi fornelli. Fra i tanti cuochi, a volte anche osannati, che ci deliziano con le loro leccornie non pochi sono infatti quelli che hanno varcato le soglie della cucina di un ristorante dopo un tragitto non convenzionale, “automatico”, ossia senza essere figli d’arte o avere frequentato un istituto professionale di formazione. E neppure senza avere prima preso confidenza con l’arte culinaria come cameriere o lavapiatti in un ristorante, “rubando”, giorno per giorno, di sfuggita con gli occhi, i segreti al cuoco. 

Siamo di nuovo con voi... fin dal 2003 !

Written by Giancarlo Roversi on Giovedì, 13 Dicembre 2012. Posted in Dicembre 2012, Editoriale

Giancarlo Roversi E’ trascorso qualche tempo da quando MenSA magazine si è presa un anno sabatico per guardarsi attorno e per riflettere sulle esperienze mediatiche che si sono affacciate in questi ultimi tempi sul web nel campo della cultura del cibo. Esperienze che sono venute in luce dopo l’apparizione nel 2003 della nostra rivista, che non dimentichiamolo è stata la prima a presentarsi nell’universo on line con una veste e con contenuti accattivanti. Non quelli troppo asciutti di un portale ma quelli di un vero e proprio magazine.

Una bufala, un oncologo e del perché non mangio tonno

Written by Paki Gesualdi on Sabato, 22 Dicembre 2012. Posted in Dicembre 2012, Fuorigioco

Un martedì pomeriggio di marzo, mentre percorro con la mia macchina la provinciale per Manfredonia decido per una deviazione. Piove. Vado a visitare l'allevamento di bufale di un mio conoscente. La zootecnia mi ha sempre interessato. Amo gli animali e mi piacciono le mozzarelle. Quando arrivo comincio subito a tempestarlo di domande sull'alimentazione ed il razionamento dei suoi animali. Mi piace mangiare cose genuine.

<<  1 [2